sabato 10 settembre 2011

io, mamma

Ho sete...ho fame...una birra?

Mentre esco dalla vasca da bagno, Marc è tranquillo e in salvo tra ne braccia del papà. Io dopo averlo baciato e spupazzato, desidero davvero una bionda fredda che mi riporti nel mondo degli umani. Non incinti.


Ma torniamo indietro: Venezia, 2 gennaio: test di gravidanza positivo. Lo sapevamo di già. Io e Raul conviviamo da poco più di un mese!! Nemmeno il tempo di vivere un po' come una coppia, che giá arriva l'erede...e i mesi che avevamo pensato passare tra week end con gli amici, al mare, in campagna, a fare le nostre tipiche escursioni in montagna con il sacco a pelo si trasformano in fantastiche giornate in bagno con Raul che mi regge la testa. Giornate in cui ho sempre e solo fame. Giornate in cui "non ho voglia di andare a lavorare".

9 mesi tondi torni, 40 settimane + 4 giorni.


Eppure in mezzo

2 volte in Italia volando Ryanair.
Fine settimana Bilbao con gli amici, ho guidato io per oltre 2000 km, tanto io non bevo....
2 fine settimana ad Almeria e Cabo de Gata
yoga fino al settimo mese
capoeira fino all'ottavo mese

batukada fino alla fine di luglio, eroicamente, suonando il repenique, con tanto di viaggi e esibizioni fin oltre i confini della Comunitat Valenciana.

Io e la mia panza, ovunque!

E ovviamente, fino a fine luglio sono uscita con gli amici a fare festa.

Ma chi lo ha detto che le donne in gravidanza diventano noiose e monotematiche?

Nessun commento:

Posta un commento